Allegato I

 

Nell'igloo di Fred puoi trovare anche

 
   

 

 

 

Etichetta

Modello dell'etichetta
1. L'etichetta deve essere conforme alla versione linguistica adeguata, secondo il seguente modello:
 

Etichetta per gli apparecchi con funzione raffreddamento - Etichetta 1

 

Etichetta per gli apparecchi con funzione raffreddamento/riscaldamento - Etichetta 2

 

2. Nelle note seguenti sono indicate le informazioni da fornire:

Note
I. Nome o marchio del costruttore.
II. Identificazione del modello del costruttore.
Sulle unità monosplit e multisplit l'identificativo del modello delle sezioni interna ed esterna della combinazione cui appartengono i valori qui sotto citati.
III. Classe di efficienza energetica del modello o della combinazione, determinata conformemente all'allegato IV. La punta della freccia indicante la lettera distintiva della classe deve trovarsi all'altezza della punta della freccia indicante la classe di appartenenza.
La freccia indicante la lettera distintiva della classe deve avere un'altezza minima non inferiore a quella delle frecce delle diverse categorie e un'altezza massima non superiore a due volte la loro altezza.
IV. Fatte salve le disposizioni relative al sistema di attribuzione del marchio UE di qualità ecologica, per gli apparecchi che abbiano ricevuto un "marchio UE di qualità ecologica" ai sensi del regolamento (CE) n. 1980/2000 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 luglio 2000, relativo al sistema comunitario, riesaminato, di assegnazione di un marchio di qualità ecologica(1), è possibile aggiungere qui una riproduzione del marchio ecologico.
V. Il consumo indicativo annuo di energia, calcolato alla potenza totale di immissione, come definita dalle norme armonizzate di cui all'articolo 2, moltiplicato per una media di 500 ore/anno in modalità raffreddamento a pieno regime, determinato secondo le norme armonizzate di cui all'articolo 2 (condizioni T1, moderate).
VI. La potenza refrigerante, definita come la capacità di raffreddamento in kW dell'apparecchio in modalità "raffreddamento" a pieno regime, determinata secondo le procedure di prova delle norme armonizzate di cui all'articolo 2 (condizioni T1, moderate).
VII. EER (indice di efficienza elettrica - energy efficiency ratio) dell'apparecchio in modalità raffreddamento a pieno regime, determinato secondo le procedure di prova delle norme armonizzate di cui all'articolo 2 (condizioni T1, moderate).
VIII. Il tipo di apparecchio: solo raffreddamento, raffreddamento/riscaldamento.La freccia di identificazione deve trovarsi all'altezza del tipo corrispondente.
IX. Tipo di raffreddamento: raffreddamento ad aria, raffreddamento ad acqua.
La freccia di identificazione deve trovarsi all'altezza del tipo corrispondente.
X. Solo per apparecchi con funzione riscaldamento (etichetta 2) la potenza termica definita come capacità di riscaldamento in kW a pieno regime, determinata secondo la procedura di prova delle norme armonizzate di cui all'articolo 2 (condizioni T1 + 7C).
XI. Unicamente per gli apparecchi con funzione riscaldamento (etichetta 2) la classe di efficienza energetica in modalità riscaldamento conformemente all'allegato IV, espressa su una scala da A (bassi consumi) a G (alti consumi), determinata secondo le procedure di prova delle norme armonizzate di cui all'articolo 2 (condizioni T1 + 7C). Qualora la funzione riscaldamento sia fornita da una resistenza elettrica, il valore del COP (coefficiente di resa - coefficient of performance) deve essere pari a 1.
XII. A titolo facoltativo, rumorosità del ciclo in funzionamento normale, determinata conformemente alla direttiva 86/594/CEE.

NB:
La traduzione nelle altre lingue dei termini impiegati si trova nell'allegato V.

 

Stampa

3. I seguenti elementi definiscono alcune caratteristiche dell'etichetta:
Colori usati:
CMYK - ciano, magenta, giallo, nero
Es. 07X0: 0 % ciano, 70 % magenta, 100 % giallo, 0 % nero.
Frecce
A X0X0
B 70X0
C 30X0
D 00X0
E 03X0
F 07X0
G 0XX0
Colore del contorno: X070.
La freccia che indica la classe di efficienza energetica è di colore nero.
Tutto il testo è nero su fondo bianco.

                         

 

(1) GU L 237 del 21.9.2000, pag. 1.

 


 

 

 

 

 

 

© www.interfred.it - Il portale del freddo - Tutti i diritti riservati

Direttiva 2002/31/CE - Allegato 1

Ultimo accesso: 09/05/2021 ore 16:19:29

Vietata ogni riproduzione, anche parziale, se non autorizzata

ID pagina: 312 - A085

Visite odierne:

 

 

Data creazione: 18/07/2007

Visite totali: 4450

Ultimo aggiornamento: -

                                                 

Visite pagina

2007

252

2008

1195

2009

1690

2010

1873

2011

2103

2012

2269

2013

2470

2014

2015

2016

2017

2018