Ricevitore di liquido

Funzione del serbatoio sull'alta pressione

Verticale - Orizzontale - Sottoraffreddamento - Pescante - Dimensioni


Il ricevitore di liquido è un recipiente ermetico con un'entrata ed un'uscita per il refrigerante. Esso può essere posizionato orizzontalmente o verticalmente.

Ricevitore di liquido


Essendo un recipiente a pressione, il ricevitore è soggetto alle disposizioni della normativa PED.

Installazione del ricevitore di liquido

Si installa sulla linea del liquido, dopo il condensatore, tutte le volte che troviamo la valvola d'espansione come dispositivo di laminazione.

Funzione del ricevitore di liquido

La sua funzione è quella di immagazzinare il liquido in funzione del carico termico presente all'evaporatore. Inoltre permette di sottoraffreddare il liquido prima dell'espansione e quindi a migliorare la resa frigorifera ed energetica dell'impianto. In più permette di immagazzinare, all'occorrenza, il refrigerante, senza doverlo recuperare in una bombola esterna quando si deve aprire il circuito frigorifero.

Contenuto del ricevitore di liquido

Al suo interno è presente liquido, ma anche refrigerante in forma gassosa oltre, in certi casi, incondensabili che possono venire opportunamente spurgati attraverso un apposito rubinetto. A seconda delle condizioni di funzionamento dell'impianto, il livello del liquido all'interno del ricevitore è variabile.
Indipendentemente dal livello, il refrigerante che esce dal ricevitore è sempre allo stato liquido grazie alla presenza di un pescante che permette solo al liquido di poter uscire.

Grandezza del ricevitore di liquido

Le sue dimensioni devono essere tali da poter contenere almeno l'80% della carica di refrigerante del circuito frigorifero.

© www.interfred.it - Internet del freddo - Tutti i diritti riservati
Vietata ogni riproduzione, anche parziale, se non autorizzata

W3C
Ricevitore di liquido
ID pagina: 057 - I004
Data creazione: 20/03/2003
Ultimo aggiornamento: 20/07/2004
occhio
odierne: 1
anno: 819
totali: 19588