Congelare carne e pesce

Consigli, tempi e modi

Agnello - Coniglio - Fagiano - Lepre - Maiale - Manzo - Pollo - Quaglia - Salmone - Sogliola - Tacchino - Vitello


Prima di procedere alla congelazione della carne fresca, è opportuno procedere alla sua frollatura, che deve avvenire in frigorifero per 2 o 3 giorni.

-18 °C

Preparare la carne alla congelazione

Trascorso questo tempo, la carne va preferibilmente disossata, così occuperà meno spazio nel congelatore e le eventuali ossa appuntite non foreranno i sacchetti trasparenti in cui la carne è riposta. Inoltre occorre toglierle le parti grasse. Per la selvaggina o altri animali (polli, conigli, ecc.) occorre provvedere anche all'eliminazione di zampe, testa e frattaglie.

Preparare il pesce alla congelazione

Il pesce va squamato e disliscato. Occorre, inoltre, togliere testa, pinne e coda. Per lo scongelamento, i pesci di grossa taglia vanno posti in frigorifero per circa una giornata, mentre quelli piccoli possono essere posti subito in padella.
Infine, ogni porzione o pezzo di carne o pesce va posto in un sacchetto per alimenti o avvolto in un foglio di alluminio.

Tempi di conservazione di carne e pesce congelati



Prodotto Tempo di conservazione
Agnello 8-12 mesi
Coniglio 6 mesi
Fagiano 8 mesi
Lepre 6 mesi
Maiale 4-5 mesi
Manzo 8-12 mesi
Pollo 12 mesi
Quaglia 8 mesi
Salmone 2 mesi
Sogliola 3 mesi
Tacchino 6 mesi
Vitello 2-5 mesi


© www.interfred.it - Il portale del freddo - Tutti i diritti riservati
Vietata ogni riproduzione, anche parziale, se non autorizzata

W3C
Congelare carne e pesce
ID pagina: 369 - C073
Data creazione: 16/06/2002
Ultimo aggiornamento: 15/01/21
occhio
odierne: 1
anno: 150
totali: 6151