Scongelare gli alimenti

I metodi più veloci e sicuri

A temperatura ambiente, in frigorifero, mediante cottura, con il microonde - Scongelare carne e verdure - Scongelare velocemente - Tempo di scongelamento


Per scongelare gli alimenti che vengono tolti dal congelatore esistono vari modi.

Scongelare a temperatura ambiente

Il primo modo consiste nel lasciare gli alimenti a temperatura ambiente per un certo periodo.
In questa maniera la parte più esterna del prodotto si scongela prima di quella interna. Ovviamente il tempo necessario alla scongelazione può risultare piuttosto lungo: tutto dipende dalla temperatura dell'ambiente in cui ci si trova.

Scongelare in frigorifero

La seconda possibilità è quella di procedere alla scongelazione ponendo il prodotto in frigorifero ad una temperatura di poco superiore a 0 °C.
In tale modo lo scongelamento avviene in maniera più uniforme in tutti i punti del prodotto, anche se in maniera più lenta.

Scongelare con la cottura

La terza alternativa consiste nel procedere alla scongelazione direttamente durante la cottura. In questo caso l'acqua derivante dalla scongelazione aiuta il processo di cottura e non vanno persi i liquidi propri dell'alimento.
Tale metodo è praticabile quando il prodotto richiede tempi di cottura piuttosto lunghi, perché in caso contrario si corre il rischio che la parte più esterna del prodotto si scotti mentre quella più interna non riesca a scongelarsi completamente. Non pongono problemi a tale pratica, quindi, i prodotti di grosso spessore (arrosti, polli, bolliti) che richiedono tempi di cottura piuttosto lunghi.
I produttori stessi di alcuni tipi di verdure che si acquistano surgelate consigliano di seguire tale modalità. In certi casi indicano di riporre il prodotto surgelato direttamente all'interno della pentola a pressione.

Scongelare con il forno a microonde

Un'altra possibilità di scongelamento è offerta dall'utilizzo del forno a microonde.
Generalmente tutti i forni sono dotati di un apposito programma per lo scongelamento, che li rende comodi e veloci per eseguire tale pratica. Questo è il metodo che si usa per scongelare velocemente carne o verdura già cotta e poi congelata in seguito. In linea di massima il tempo necessario per lo scongelamento dipende dalla grossezza del prodotto.
È bene ricordare che lo scongelamento non dovrebbe mai essere troppo rapido, in modo da dare la possibilità all'acqua congelata di rientrare nei tessuti dell'alimento.

Scongelare e non ricongelare

È preferibile congelare sempre pezzi di piccola taglia, anche per poter consumare completamente e con immediatezza il prodotto una volta scongelato. Non ricongelare mai un prodotto una volta scongelato, anche se solo parzialmente. Solo nel caso di scongelazione di un prodotto crudo è possibile procedere alla ricongelazione, previa cottura dello stesso.

© www.interfred.it - Il portale del freddo - Tutti i diritti riservati
Vietata ogni riproduzione, anche parziale, se non autorizzata

W3C
Scongelare gli alimenti
ID pagina: 225 - C035
Data creazione: 18/06/2002
Ultimo aggiornamento: 09/01/2021
occhio
odierne: 1
anno: 138
totali: 8405