Scegliere il frigorifero

 

Igloo

Nell'igloo di Fred puoi trovare anche

 

Da incasso, combinato o americano: quale è il migliore?

 

 

 

 

Frigoriferi a 1●2●3 temperature

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Frigorifero a 1 temperatura

Frigorifero ad 1 temperatura

 

 

Frigorifero a 2 temperature

Frigorifero a 2 temperature

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Frigorifero americano

Frigorifero americano (side by side)

 

La scelta del frigorifero domestico dovrebbe essere fatta in base alle proprie esigenze, in particolare alla necessità di conservare gli alimenti per tempi più o meno lunghi.

 

 

Consumo e scomparti

 

Apparentemente i frigoriferi possono sembrare, ai non esperti, tutti uguali. In realtà non è così.

 

Per scegliere il frigorifero domestico, la prima caratteristica da guardare è il consumo elettrico.
Ogni modello, infatti, è contraddistinto da un proprio consumo energetico dipendente dalle caratteristiche costruttive (isolamento, soluzioni tecnologiche adottate, efficienza dei componenti elettrici, temperature di funzionamento...) che lo contraddistinguono. A tale scopo esistono specifiche indicazioni (come l' etichetta energetica) che aiutano il consumatore nella scelta.

 

Il secondo elemento che può orientare la scelta è il numero di scomparti che contraddistingue i vari modelli.
La scelta, in questo caso, è orientata dal numero e dalle abitudini alimentari delle persone che usufruiscono del frigorifero. Non è da dimenticare il modo di fare la spesa che, nel caso avvenga solo in poche e concentrate occasioni, richiede sicuramente un frigorifero che permette di conservare gli alimenti per un certo tempo.

 

 

Tipi di frigoriferi domestici

 

La scelta del frigorifero non può prescindere dal modello: i frigoriferi si possono raggruppare nelle seguenti tipologie:
- Frigoriferi ad 1 temperatura, cioè frigoriferi caratterizzati dall'avere un solo vano refrigerato con temperatura di conservazione attorno ai 4-5 °C.
Sono adatti per conservare per qualche giorno gli alimenti acquistati. Qualche volta hanno anche una piccola celletta nella parte alta del vano, nella quale è possibile conservare gli alimenti congelati per brevi periodi.
Questi frigoriferi sono adatti per chi è abituato a fare la spesa quasi ogni giorno.

 

- Frigoriferi a 2 temperature (combinati), cioè frigoriferi dotati di due vani separati, uno refrigerato (in cui è possibile conservare i cibi a temperature sopra 0 °C) e uno congelatore (ove si possono conservare a -18 °C i prodotti già congelati).
Se questo secondo scomparto è contrassegnato da 3+1 stelle allora è possibile procedere anche alla congelazione degli alimenti freschi.
Taluni modelli, di categoria superiore, posseggono motori e circuiti frigoriferi separati. Essi assicurano un miglior mantenimento delle temperature desiderate nei due vani e la possibilità di far funzionare anche solamente un vano del frigorifero per volta, ottenendo un vantaggio dal punto di vista del risparmio energetico.

 

- Frigoriferi a 3 temperature (combinati), cioè frigoriferi che oltre ai due vani sopra descritti, ne posseggono un terzo (il cosiddetto chiller) che permette di conservare a basse temperature, senza congelarli, particolari tipi di alimenti (come il pesce o la carne) anche per una decina di giorni.
Ciascuno dei 3 scomparti è caratterizzato dall'avere una temperatura ed un grado di umidità diversi.

 

Alcuni modelli sono dotati di un comparto caratterizzato da un particolare grado di umidità e di temperatura idoneo per la conservazione della frutta e della verdura, in modo che non vadano incontro a disidratazione.

 

 

Frigoriferi a più porte

 

La presenza di più porte permette di ottenere una limitata dispersione del freddo quando si apre un determinato vano del frigorifero, in quanto i rimanenti vani, non interessati dall'apertura, non sono soggetti all'entrata dell'aria calda

 

 

Frigoriferi no-frost

 

Indipendentemente dal numero dei vani, i frigoriferi no-frost permettono di ottenere migliori condizioni per la conservazione degli alimenti.

 

 

Frigoriferi all'americana
(syde by side)

 

Se si desidera un frigorifero molto grande, sono la scelta ideale. Hanno due porte appaiate una all'altra e si aprono come un armadio: da una parte il frigorifero, dall'altra il congelatore. In genere sono tutti in acciaio e sono dotati di un dispenser per l'acqua fredda.
Normalmente hanno una capacità superiore a 400 litri e sono adatti per famiglie numerose che vogliono fare molte provviste

 

 

Classe T e classe N

 

In base al clima del luogo in cui dovranno funzionare si deve scegliere un frigorifero di classe T (o ST) per climi tropicali o subtropicali e un frigorifero di classe N, per climi normali.
I frigoriferi di classe T sono destinati a funzionare con temperature esterne fino a 43 °C, mentre quelli normali per temperature fino a 32 °C.

 

 

Capacità del volume interno

 

Nella scelta del frigorifero va presa in considerazione anche la capacità del suo volume interno.
Anche tale dato è indicato sull'etichetta energetica.
Indicativamente la capacità del frigorifero può essere correlata al numero di persone che ne usufruiscono.
Possiamo dire, in via approssimativa, che ogni individuo necessita da circa 60 a 80 litri di capacità. Tale valore aumenta se lo spazio interno del frigorifero non è organizzato in maniera razionale e versatile.

 

 

Funzionalità e comodità

 

Infine vanno considerati altri elementi, legati alla funzionalità ed alla comodità d'uso, per sceglere bene un frigorifero:
- possibilità di sistemare i ripiani interni a diversa altezza e con diversa inclinazione;
- numero ed altezza degli spazi e degli sportelli previsti nella controporta;
- numero, ampiezza e facilità d'estrazione dei cassetti per la frutta e la verdura posti sul fondo
- dispositivi per l'evacuazione dell'acqua proveniente dallo sbrinamento
- presenza di rotelle per il facile spostamento del frigorifero
- possibilità di invertire il senso di apertura della porta
- presenza di opportune guide per la possibile pannellatura esterna del frigorifero (incasso)
- presenza di un dispenser per l'acqua fredda
- presenza di un fabbricatore di ghiaccio

 

 

 

 

         
                                                                   
  Visite pagina 2002 934 2003 2625 2004 4297 2005 6219 2006 8423 2007 11396 2008 13278 2009 14963 2010 16774 2011 17353 2012 19023 2013 20115 2014 20969 2015 21443 2016 21971 2017 22382
  2018 22892 2019 23475 2020 23930 2021 2022 2024 2025 2026 2027 2028 2029 2030 2031 2032 2033 2034