Sanzioni impianti frigoriferi CFC-HCFC

Violazione disposizioni del Regolamento 1005/2009

Ozono - Impresa


La Gazzetta Ufficiale n. 227 del 27 settembre 2013 riporta il testo del Decreto Legislativo n. 108 del 13 settembre 2013, che definisce le sanzioni in caso di violazione di quanto disposto dal Regolamento Europeo n. 1005/2009 sulle sostanze che riducono lo strato di ozono.

Refrigeranti interessati dalle sanzioni

Sono interessati da tale decreto tutti i refrigeranti clorofluorocarburi (CFC come R12 o R502) e idroclorofluorocarburi (HCFC come R22)

Le sanzioni

Per conoscere una sintesi delle sanzioni previste dal DL cliccare qui.

www.interfred.it declina ogni responsabilitÓ per eventuali inesattezze od omissioni presenti nella sintesi.

Si ricorda che per "'impresa che gestisce apparecchiature di refrigerazione e condizionamento d'aria o pompe di calore" si intende persona fisica o giuridica proprietaria dell'apparecchiatura o dell'impianto ovvero delegata dal proprietario ad assumere la responsabilitÓ dell'esercizio e della manutenzione dell'apparecchiatura o dell'impianto.

© www.interfred.it - Internet del freddo - Tutti i diritti riservati
Vietata ogni riproduzione, anche parziale, se non autorizzata

W3C
Sanzioni impianti frigoriferi CFC-HCFC
ID pagina: 476 - A170
Data creazione: 05/11/2013
Ultimo aggiornamento: 17/04/2020
Visite
odierne: 1
anno: 32
totali: 3937